Sei in: Home > Avvisi e news > "La memoria digitale: come cambiano i ricordi e le narrazioni nell’epoca dei social network" - Politecnico di Torino

"La memoria digitale: come cambiano i ricordi e le narrazioni nell’epoca dei social network" - Politecnico di Torino

Segnalo il seminario che terrò il 22 novembre 2017, ore 13 in punto, presso il Nexa Center for Internet & Society, Politecnico di Torino, Via Boggio 65/a, 1° piano.

Il titolo dell'evento: La memoria digitale: come cambiano i ricordi e le narrazioni nell'epoca dei social network

Il tema del presente incontro è legato ai miei studi sulla "Digital Death", dai quali è nato il progetto sperimentale "Ricordati di me. Immagini e pensieri digitali con cui narrare chi siamo stati" per #hackUniTO for Ageing dell'Università di Torino. 

Con il concetto di "Digital Death" si intende l'insieme di studi interdisciplinari che analizzano i modi in cui la cultura digitale ha cambiato il nostro rapporto con la morte, l'elaborazione del lutto e la gestione delle proprie memorie. In particolare, gli studiosi della Digital Death cercano di rispondere al seguente quesito: cosa succede alla nostra identità e ai nostri dati online una volta che siamo morti e quali effetti tali dati producono sui vivi?

L'incontro intende, da un lato, descrivere brevemente e commentare una serie di progetti digitali che credono sia possibile far sopravvivere un'identità alla morte della persona che l'incarna, nel momento in cui la cultura digitale dissocia l'identità elettronica, diluita in mille formati e di per sé perdurante, dall'identità biologica, unica e irripetibile. E, dall'altro, evidenziare le opportunità e le problematicità che derivano dal ruolo sempre più invasivo della "memoria digitale" e dell'"eredità digitale", a causa dell'accumulo di informazioni personali all'interno dei social network, nelle caselle di posta elettronica e via dicendo. 

L'incontro rientra all'interno dei Nexa Lunch Seminar

Tipologia: Seminari
Ultimo aggiornamento: 08/11/2017 12:45
Campusnet Unito
Non cliccare qui!