• Sei in:
  • Home
  • Presentazione Internazionalita

L'Internazionalità

studenti.BN.jpg

Tra il 2012 e il 2017, il Dipartimento di Filosofia e Scienze dell'Educazione (DFE) ha ospitato studiosi di rilevanza internazionale in diversi ambiti della filosofia e delle scienze della formazione. Di seguito, l'elenco degli studiosi stranieri ospiti presso il Dipartimento e degli studiosi del Dipartimento ospitati da Università estere negli ultimi 5 anni; sono riportati, inoltre, i programmi Erasmus attivati dall'Università di Torino:

Al fine di incrementare la mobilità in entrata, dal 2015 il DFE ha attivato il finanziamento di una borsa dedicata ad attrarre prestigiosi visiting scholars internazionali per soggiorni della durata di un mese. Un contributo significativo alla mobilità viene anche dai centri di ricerca afferenti al Dipartimento. Per esempio, il Center for Logic, Language, and Cognition (LLC), finanzia il soggiorno di visiting scholars, organizza lectures annuali tenute da prominenti studiosi italiani e stranieri e un fitto programma di seminari ed eventi internazionali, mentre il Laboratorio di Ontologia (Labont) nel 2014 ha istituito la cattedra internazionale "Jacques Derrida / Law and Culture Chair" con il sostegno dell'Università di Torino e della Compagnia di San Paolo. Ogni anno, un comitato scientifico internazionale seleziona un filosofo, un giurista o un sociologo di spicco per tenere un ciclo di tre conferenze a Torino.

Inoltre il Dipartimento partecipa con successo a programmi di mobilità attivati dall'Università di Torino individualmente o con partners internazionali, come Teach Mob, Train2Move e WWS.

Infine, numerosi membri del DFE incrementano in modo attivo e indipendente l'internazionalizzazione del Dipartimento candidandosi con successo per borse individuali a carattere internazionale stanziate da istituti quali università, fondazioni, centri di ricerca e di studi superiori

LAUREE SPECIALISTICHE INTERNAZIONALI

Il Dipartimento, a partire dal 2016, offre un programma di laurea in filosofia completamente insegnato in inglese: il Curriculum Internazionale di Filosofia. Il programma mira a fornire una visione approfondita di una vasta gamma di problemi filosofici e a sviluppare le competenze per un'educazione filosofica avanzata. È disponibile un curriculum di base sui testi e le questioni classiche, oltre a corsi che vanno a fronteggiare discussioni non solo nella filosofia corrente ma anche in questioni fondamentali riguardanti la politica contemporanea, le arti e le scienze. Il Curriculum Internazionale di Filosofia mira a promuovere l'integrazione degli studenti in un ambiente internazionale di ricerca e di lavoro. Fornisce agli studenti un'esperienza teorica sia nel campo della metafisica e dell'ontologia, della filosofia linguistica e mentale, della logica e della filosofia della scienza, dell'estetica e della filosofia dell'arte, sia nei settori della filosofia pratica, in connessione con - come nella tradizione italiana degli studi - la storia del pensiero filosofico e scientifico. Il Curriculum è un'occasione importante per acquisire competenze utili per l'insegnamento, la ricerca e qualsiasi opportunità di lavoro che richiedano l'argomentazione e l'analisi critica tipica di una formazione filosofica, nonché le conoscenze relative all'intersezione tra filosofia e scienze della mente.

Dall'a.a. 2017-2018, il DFE propone inoltre un Corso di Studi Magistrale bi-nazionale insieme alla la Facoltà delle Arti dell'Università di Potsdam(Germania). Ciascuna parte attribuirà un titolo, l'Università di Torino in "Comunicazione e Culture dei Media"(LM92) e l'Università di Potsdam in "Internationale angewandte Kulturwissenschaft und Kultursemiotik" agli studenti che poreranno a compimento con successo il Corso di Studi e la relativa mobilità.

 

Per maggiori informazioni è possibile consultale le pagine del Portale di UniTO dedicate all'Internazionalità.

Ultimo aggiornamento: 16/03/2018 10:45

Scuola di riferimento

Altre strutture di riferimento

Campusnet Unito
Non cliccare qui!