Vai al contenuto principale
Oggetto:

FESR/FEDR - INTERREG V-A ITALIA-FRANCIA ALCOTRA 2014/20

Tipologia
FOR SUm - Bandi europei
Data di pubblicazione
Giovedì 15 aprile 2021 ore 15:30
Data di scadenza
Mercoledì 30 giugno 2021 ore 12:00
Stato
Aperto

Descrizione

Oggetto:

 

upload_Logo.png

upload_Schermata_2020-05-15_alle_16.44.32.png

 

 

 

 

ENTE FINANZIATORE   

Fondo Europeo di Sviluppo Regionale - Fonds européen de développement régional

NOME BANDO 

Interreg V-A Italia-Francia ALCOTRA 2014/20         

DATA APERTURA CALL

15/04/2021

DATA CHIUSURA CALL

30/06/2021 12:00

OGGETTO DEL BANDO

1. ALCOTRA Relance/ ALCOTRA Rilancio: progetti di “ripartenza”, in grado di fornire ai territori ALCOTRA soluzioni sostenibili verso una ripresa ecologica, digitale e resiliente dell’economia.

Le proposte possono interessare una o più delle seguenti tipologie di azione:

  • Azioni che favoriscano gli investimenti nel campo dei servizi sanitari, del turismo e della cultura;
  • Azioni sostenibili e di transizione verso una ripresa “ecologica, digitale e resiliente” dell’economia;
  • Sperimentazione di servizi e azioni che rispondano al contesto di crisi sanitaria, sociale e economica, in ottica di ricostruzione post COVID-19 o di risposta ad eventi climatici intensi (tempesta Alex);
  • Opportunità di transizione verso il Programma Operativo 2021-2027.

2. ALCOTRA Projets-Passerelle / Progetti-Ponte: progetti singoli già finanziati dell’ambito del primo e del secondo bando ALCOTRA 2014-2020, chiusi o in fase di chiusura.

Le proposte possono interessare una o più delle seguenti tipologie di azione:

  • Attività complementari di un progetto iniziale già finanziato;
  • Attività complementari o nuove che rispondano al contesto di crisi sanitaria o della tempesta Alex;
  • Azioni di capitalizzazione dei risultati, dei prodotti o delle metodologie

SOGGETTI DESTINATARI E REQUISITI

1. Soggetti pubblici e privati (amministrazioni pubbliche, imprese, università, ecc), compresi i beneficiari dei progetti singoli e dei piani integrati (PITEM/PITER) già finanziati nel quadro del programma; il partenariato deve essere costituito da almeno un partner per Paese.

2. Beneficiari dei progetti singoli già finanziati dell’ambito del primo e del secondo bando ALCOTRA 2014-2020; è ammessa la possibilità di aprire il partenariato a nuovi partner.

DURATA PROGETTI

Le attività dovranno essere realizzate entro 15 mesi dalla data di notifica senza possibilità di proroga.

IMPORTO FINANZIABILE

1. Il costo totale di ogni progetto deve essere compreso tra 0,5M€ e 3M€; sono ammessi piccoli progetti di un importo minimo di 0,25M€ a condizione che ne siano dimostrati la dimensione “rilancio” e “impatto territoriale strutturale”.

2. Il costo totale di ogni progetto deve essere compreso tra 0,25 M€ e 1M€; tuttavia, un progetto potrà avere un costo totale massimo di 2 M€, qualora siano previsti investimenti infrastrutturali.

Il periodo di ammissibilità delle spese decorre dalla data del 22 febbraio 2020, ovvero dalla data in cui sono entrate in vigore le prime misure restrittive adottate dai governi italiano e francese in risposta alla crisi sanitaria COVID-19.

LINK UTILI

Ulteriori informazioni sono reperibili all'indirizzo 

https://www.interreg-alcotra.eu/it/appel-a-projet/bandi-rilancio-e-progetti-ponte-aperti

NOTE

Prima del deposito dei progetti, il partenariato deve contattare un animatore del Programma.  La lista degli animatori è disponibile sul sito del Programma https://www.interreg-alcotra.eu/it/presento-il-mio-progetto/accompagnamento/animazione

I progetti depositati a titolo dei due bandi dovranno evidenziare le complementarità e le sinergie con la strategia dell’Unione europea per la regione alpina, adottata il 28 luglio 2015 dalla Commissione europea http://ec.europa.eu/regional_policy/it/policy/cooperation/macro-regional-strategies/alpine/ e il suo Manifesto approvato il 12 giugno 2020 https://www.alpine-region.eu/news/eusalp-manifesto.

I territori interessati dal bando sono:

  • per l’Italia: la Regione Autonoma Valle D’Aosta, le Provincie di Cuneo e di Imperia (Regione Liguria), la Città Metropolitana di Torino (Regione Piemonte);
  • per la Francia: i Dipartimenti delle Alpi di Alta Provenza (Regione Rodano Alpi), delle Alte Alpi, delle Alpi Marittime, della Savoia e dell’Alta Savoia (Regione Provenza Alpi Costa Azzurra).
Ultimo aggiornamento: 18/05/2021 10:23
Non cliccare qui!