Cerca
Sei in: Home > Esperto storytelling pratiche cura formazione

ESPERTO IN STORYTELLING PER LE PRATICHE DI CURA E FORMAZIONE

***

ATTENZIONE!

A causa del mancato raggiungimento del numero minimo di iscritti il Master non sarà attivato.
Invitiamo chi fosse interessato alle tematiche relative allo storytelling a mantenere i contatti con noi, in quanto a breve usciranno altre proposte formative interessanti.

Il comitato scientifico ringrazia chi ha manifestato interesse sia iscrivendosi al Master sia chiedendo informazioni ed approfondimenti.

Un arrivederci a presto,
per contatti


barbara.bruschi@unito.it
vincenzo.alastra@aslbi.piemonte.it

 ***

 

INCONTRI DI PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITA' DIDATTICHE

Torino

giovedì 24 settembre

ore 15.00

AULA D3, CAMPUS LUIGI EINAUDI

Lungo Dora Siena 104 mappa2.jpg

Biella

giovedì 1 ottobre

ore 15.30

Sala Convegni, OSPEDALE NUOVO

Via dei Ponderanesi, 2

Ponderano (BI) mappa2.jpg

 

Scarica la presentazione del master

 

 

 

OBIETTIVI

Il master, istituito dal Dipartimento di Filosofia e Sc. Dell’Educazione in collaborazione con la ASL di Biella, mira a formare un esperto nella progettazione, realizzazione e gestione di interventi basati sull’applicazione delle pratiche narrative nei contesti socio-educativi e socio-sanitari.

Si rivolge a: infermieri, educatori, medici, formatori, psicologi, assistenti sociali e intende promuovere negli specializzandi:

 

  • Conoscenze delle differenti declinazioni (teatro, cinema, quotidiano, medicina, ecc) delle pratiche di  storytelling;
  • conoscenza delle teorie sul pensiero narrativo e della disciplina riflessiva nella formazione del personale sanitario e socio-educativo;
  •  conoscenza delle Medical Humanities e degli approcci narrativi nelle pratiche di cura e di formazione nei diversi contesti (assistenza al malato, relazioni educative, laboratori formativi autobiografici, , ecc.).
  • competenze nell’applicazione delle metodologie e  degli strumenti delle pratiche narrative nei contesti di cura;
  • competenze per l’applicazione del digital storytelling nei contesti socioeducativi e socio-sanitari;
  • competenze nella progettazione, gestione e valutazione di interventi educativo-formativi adeguati a promuovere il benessere delle persone fragili;
  • competenze nella progettazione e gestione di interventi di social marketing attraverso le pratiche narrative.

 

COMITATO SCIENTIFICO                                                                                                                   

Barbara BRUSCHI                            Dip. Filosofia e Sc. Dell'Educazione

Alessandro PERISSINOTTO          Dip. Filosofia e Sc. Dell'Educazione

Alessandro PONTREMOLI             Dip. Filosofia e Sc. Dell'Educazione                                   

Valentina PORCELLANA                 Dip. Filosofia e Sc. Dell'Educazione                                   

Federico BATINI                                 Dipartimento di Filosofia, Scienze Sociali, Umane e della Formazione - Università di Perugia                        

Vincenzo ALASTRA                            A.S.L. BI - Azienda Sanitaria Locale di Biella

                                                           

REQUISITI DI ACCESSO

Numero minimo di iscrivibili

25

Numero massimo di iscrivibili

30

Titoli di studio che consentono l'accesso

Lauree del vecchio ordinamento conseguite presso le ex facoltà di Scienze della Formazione, Psicologia, Lettere e Filosofia, Medicina e Chirurgia, Sociologia e Scienze Politiche

Lauree di I livello/Classi:
- L-19 Scienze dell'educazione e della formazione
- L-40 Sociologia
- L-20 Scienze della comunicazione
- L-39 Servizio sociale
- L-24 Scienze e tecniche psicologiche
- L-36 Scienze politiche e delle relazioni internazionali
- L-5 Filosofia
- L-10 Lettere
- L-3 Discipline delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda

- L/SNT/2 Classe delle lauree in Professioni sanitarie della riabilitazione
 (abilitante alla professione sanitaria in educatore professionale)
- L/SNT/1: Classe delle lauree in professioni sanitarie infermieristiche e professione sanitaria ostetrica/o (abilitante alla professione sanitaria di infermiere)

Lauree di II livello/Classi:
- LM-41 Medicina e chirurgia
- LM-51 Psicologia
- LM-92 Teorie della comunicazione
- LM-78 Scienze filosofiche
- LM-50 Programmazione e gestione dei servizi educativi
- LM-85 Scienze pedagogiche
- LM-85bis Scienze della Formazione Primaria
- LM-65 Scienze dello spettacolo e produzione multimediale

Altro: fra i criteri di selezione, a parità di attitudine e motivazione, sarà data precedenza alle lauree deboli nel mercato del lavoro, quali:

- L-19 Scienze dell'educazione e della formazione
- L-40 Sociologia
- L-20 Scienze della comunicazione
- L-24 Scienze e tecniche psicologiche
- L-36 Scienze politiche e delle relazioni internazionali
- L-5 Filosofia
- L-10 Lettere
per il personale non laureato la frequenza al Corso ha valore di corso
di aggiornamento professionale ex art. 6 L.341.

 

TERMINI E SCADENZE

Iscrizioni on line entro il 26 ottobre 2015

Data inizio del corso 20 novembre 2015

Data fine del corso entro ottobre 2016

La frequenza è obbligatoria

 

QUOTA DI ISCRIZIONE

€ 2.900,00

 

SEDE DEI CORSI

Nuovo Ospedale di Biella

Via dei Ponderanesi 2, Ponderano (BI)

Mappa

 

INFORMAZIONI

info.masternarrazioni@unito.it

Scarica il volantino del master

 

 

Ultimo aggiornamento: 27/10/2015 08:17
Campusnet Unito   |   Versione Mobile
Non cliccare qui!